I Love BIBI

Zanna Spirit Of The GameDue bellissime giornate di sole, mare e vento a Bibione, dove i pochi ma buoni jammers hanno giocato di fronte ad un discreto ed interessatissimo pubblico.

La grande Jam è decollata alle 11 di sabato, quando un puntualissimo Zanna si è presentato sulla spiaggia di Bibione, ed era già  con unghie e disco in mano a riscaldarsi, mentre io non avevo ancora finito di spazzare la pedana.

Prima mezz’ora di Jam serratissima fra me ed il buon Zanardi, poi arrivano da Forlì Claudio, Luca e Cega, a portare nuove energie sul Wood Carpet di Bibione.

Verso ora di pranzo compaiono due vecchie guardie della zona, prima Damiano Basso e poi Paolo Papini.


Dopo pranzo inizia un mini torneo sperimentale con un formato ideato dalla mente malata di Claudio Cigna: torneo a coppie, tutti contro tutti. Ovvero, ogni giocatore giocava 4 round cambiando sempre partner. E’ stato molto divertente, perché questo sistema ci ha permesso di jammare uno ad uno con tutti, mantenendo la concentrazione e facendo uscire belle giocate per il pubblico che ha partecipato con grande entusiasmo. La giuria volante è l’unico neo di questo formato, ma con pochi giocatori non si poteva fare altrimenti.

Dopo questo torneo dimostrativo, abbiamo coinvolto tutto il pubblico, mettendo in scena il classico big-roller e alcune sfide fra i volontari del pubbico, tutti a contendersi i numerosi gadget in palio.

Prima del tramonto una bella jam in riva al mare, e poi tutti al party, del quale non ricordo granché…

Domenica mattina siamo in pedana, operativissimi, dalle 10, e verso le 11 arrivano Zanna e nientepopodi menoche Fabiosis, e parte una Jam no-stop che dura fino alle 17, interrotta solo dalle premiazioni alle ore 14, che hanno visto Emanuele Faustini “Zanardi” aggiudicarsi il premio “Spirit Of The Game

Alle 17, purtroppo, per evitare il grosso traffico del rientro, smontiamo baracca e burattini, e ci avviamo verso casa.

Un grande ringraziamento a BB-SEA e Paul, per aver messo a disposizione una fantastica pedana, un ottimo impianto musicale, i premi, i gadget e tutto il necessario per una buona riuscita dell’evento.

P.S.
I Love BIBI era scritto sui gadget di Bibione, e BIBI è il simbolo di Bibione, un simpatico granchietto che fuma la pipa.

P.P.S.
Ho appena postato alcune foto su flickr, ed anche un piccolo video dell’ultima parte di jam di domenica.

One Comment

  1. Zanardi

    the best!Gaddoz come sempre quando fa una cosa c mette l’anima …grazie davvero per questi due giorni….

    avrai sempre il merito del mio primo premio che nn dimenticherಠmai!!!

    grazie a tutti..

Comments are closed.